Rilassamento guidato audio free

Il Rosa è per Tutti

di che colore vedi la tua Vita

Grigia Nera o Rosa

Training Autogeno Relax mp3

Rilassamento guidato mp3

Training Autogeno Audio free

Training Autogeno

I Racconti Incantati e le Visualizzazioni Guidate appositamente studiati per attivare le nostre risorse di benessere realizzazione e salute in tutti i campi della vita li trovi nel libro quì accanto. 

Questo file audio contenente Training Autogeno, è estratto dal libro quì accanto è messo a disposizione dall’autrice per gli utenti di “PsicologiaItinerante e ConsultRiver”

L’audio è protetto da Copyright ed è concesso esclusivamente ad uso personale, non può essere utilizzato in siti personali, ne venduto nè passato ad altri senza l’autorizzazione del proprietario che puoi chiedere chiamando: 3805152563

 

Questo file di rilassamento è utile per chiunque vuole ritrovare ed assaporare serenità e benessere.

Per chi deve essere concentrato per sostenere esami e colloqui di ogni genere.

Per gli sportivi che vogliono poter utilizzare appieno il loro potenziale.

Per chi voglia trovare ristoro nel sonno.

Per moltissime altre situazioni.

Prima di iniziare gli esercizi, leggi i consigli

L’abbigliamento comodo, o comunque eliminare tutte le cose strette o che possono dare fastidio, tipo cinture scarpe.

La posizione: comoda, sdraiati, o seduti su una poltrona ben appoggiati con schiena e testa.

Braccia lungo i fianchi se si è sdraiati.

Palmi sulle cosce se si è seduti.

Non accavallare ne piedi ne gambe.

Il luogo tranquillo possibilmente lontano dai rumori, con luce bassa e temperatura gradevole, si può usare una coperta se si vuole l’importante è non sentire freddo.

Ci si mette quindi comodi, si chiudono gli occhi, si fa partire la registrazione, e la si segue, ripetendo mentalmente la frase che si ascolta fino all’arrivo della frase successiva.

Finito l’esercizio, prima di aprire gli occhi eseguire la: Fase di ripresa: a) Fare un profondo respiro. b) Stringere i pugni. c) Aprire gli occhi. d) Stiracchiarsi come al risveglio del mattino. e) Prima di alzarsi girarsi su un fianco e aspettare qualche istante. f)Se l’esercizio viene fatto nel proprio letto prima di addormentarsi, la fase di ripresa (respiro pugni occhi), non va eseguita. Ci si addormenta e sogni d’Oro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Acquista online

Perchè questo libro 

Il_Rosa_per_Tutti_Paola_Felici

Moltissimi i libri in questo periodo che parlano della “legge di attrazione” poche purtroppo le persone che leggendoli riescono praticamente a “formulare” il loro desiderio del Cuore e         ad accedere alla realizzazione del proprio progetto.

Qual è il motivo di tali fallimenti se la “formula” è esatta e credetemi lo è.

 

Ognuno nelle proprie potenzialità di attivazione del proprio benessere è integro, cosa allora non fa scattare l’interruttore.

 

Uno dei primi passi da fare è, allineare dentro se stessi le proprie capacità e potenzialità mettendo ordine nelle parti fondamentali ed essenziali del proprio essere.

Senza ordine non c’è Consapevolezza, e senza consapevolezza non c’è leggerezza, e senza questa non si può formulare nulla.

Noi siamo magneti, siamo antenne e risuoniamo con l’universo

In questo manuale non si è soli nei passi, si viene guidati dalla voce dell’autore attraverso un prezioso cd di circa due ore che indica i passi, sgombrando la via dagli irretimenti e interferenze         personali.

 

Attraverso tecniche e metodologie antiche, elaborate per il presente, accessibili a tutti, sarai orientato nell’attivazione del tuo proprio potenziale creativo, ed in quello spazio sospeso tra l’antico e l’eterno, dove i germogli del futuro diventano reali.

Chiedilo sul Giardinodeilibri

Il libro 

Il Rosa è per Tutti

All’interno contiene un CD formato mp3 della

 

Serie “Soluzioni Incantate”

Il primo racconto contenuto nel cd “Rilassati” consiste in un esercizio per imparare il rilassamento, di tipo training autogeno. Questo CD Relax, svolto ogni giorno per circa tre mesi consente di acquisire un rilassamento fisico mentale ed emotivo che faciliterà varie situazioni.

Ad esempio può migliorare la qualità del sonno, rinforzare l’autostima, aiutare la concentrazione nello studio, migliorare varie prestazioni da quelle sportive, lavorative ed altre, è stato sperimentato per anni con ottimi risultati. 

Il secondo racconto contenuto nel cd 

“La stella Gemella” si divide in due brani, il primo è di preparazione a livello (psico-fisico) per il secondo racconto. Questo secondo CD è utile per la riarmonizzazione e la centratura della persona.

E’ un racconto che aiuta a riconnettersi con la nostra parte armoniosa e gioiosa.

 

Il terzo  “Lo Scivolo d’Argento” e quarto “L’Aquila e la Montagna”.

Il terzo ti aiuta a rimetterti in paro con ciò che moltissime persone stanno ancora aspettando per andare avanti nella vita, cioè “l’Autorizzazione ad essere felici”  Il quarto invece si può utilizzare per cercare di superare piccoli e grandi ostacoli “problemi”

Il quinto racconto “La Foresta Incantata” è una storia che ogni volta mi commuove, ti guida nei luoghi antichi dove hanno avuto origine gli “incastri” che ti legano ad un “destino difficile” e dove puoi riordinare il presente attraverso un “pellegrinaggio rispettoso verso il tuoTutto”

Il sesto racconto “La Stanza del Tesoro” ti accompagna nel tuo posto privato e segreto dove risiedono tutti i tuoi Beni e dove possono essere da te recuperati ed utilizzati per la tua vita presente.

Note sull’autrice  

Paola Felici

Psicologa e Psicoterapeuta

Esperta  Ipnoanalista eriksoniana ed EMDR “psicotraumatologia”

Da circa trenta anni, studiosa degli stati di coscienza, dal rilassamento all’ipnosi profonda, dei simboli di trasformazione ecc.

Pioniera nello sviluppare tecniche per il benessere tra cui le Soluzioni Incantate, il Campo Oltre la Vista, la Psicologiaitinerante “Meditazioni nei Mondi”  “Quìlì” la “ReBOOT la via della Farfalla”.

Da molti anni integra nel suo approccio la fisica quantistica applicata alla psicologia 

e passando dal Transgenerazionale dalle Costellazioni Familiari l’ Ipnosi pratica, l’Ipnosi regressiva a vite passate,la Psicotraumatologia ed altro.

Mette appunto nuove tecniche sempre alla ricerca di benessere, accompagnando a soluzione le  “impronte generazionali” e le “collezioni da ognidove” che impediscono lo scorrere armonico della Vita.

Attraverso questo metodo multidisciplinare e integrato, sviluppa una lettura ed un intervento su problematiche mai risolte.  

 

 

Primissime testimonianze di anni fa quando uscì il primo cd relax

IL CD Relax fortunato che mi ha sostenuto nel realizzare questa nuova serie

  Sono Vincenzo, un ragazzo di 32 anni, di tanto in tanto soffro di ansia, mi avevano consigliato su un sito di provare con il Training Autogeno, nella ricerca mi sono imbattuto nel suo sito.
Sinceramente da quando ho scaricato il suo corso gratuito di Training in mp3 la mia situazione è stravolta, cambiata drasticamente!!

In meglio intendo!

PS:
“Ho fatto gli esercizi per circa una settimana poi ho sospeso per 4 mesi solo in questi giorni ho accusato qualche disturbo d’ansia, che prima era sparito.

Volevo chiederle per quanto tempo va eseguito il corso per ottenere il massimo risultato?”

Ci tengo a precisare che nei 4 mesi successivi alla sospensione ho notato che il mio modo di recepire le cose, la prontezza mentale e di riflessi, l’apprendimento di nuove conoscenze, ecc.. ecc.. ecc..

si è di molto amplificato come se queste mie doti che tendenzialmente innate si fossero assopite e che di colpo siano esplose, raggiungendo uno stato per me eccellente sia a livello fisico che a livello mentale.

Ci tenevo a inviarle questa mail per ringraziarla per il lavoro svolto, non le ho mai scritto prima perchè non avevo mai notato che c’era la sua casella di posta.

GRAZIE ANCORA!!

_____

Ciao
è da tanto tempo che volevo scriverti per ringraziarti
del cd di training che mi spedisti.
I risultati sono davvero sorprendenti e per niente al mondo
rinuncierei al suo ascolto.
Spero passi un bellissimo Natale
Un bacio G.

____

Salve dottoressa! nn so se si ricorda di me, cmq ho acquistato il suo cd relax! devo dire ke la prima volta nn è andata bene xke nn riuscivo a concentrarmi sulle parole ke mi diceva e sono riuscito miracolosamente ad arrivare in
fonda! la seconda volta è andata una meraviglia!!!! mi sono alzato dal letto e di solito mi sento stankissimo mentre stavolta avevo proprio la mente libera da ogni pensiero del cavolo!!!!!! un unica cosa: alla fine dell esercizio le mie mani erano …come dire…”anestetizzate”..la stessa cosa ke mi succede quando o vado al cinema oppure vado a scuola! dice ke col tempo usando il suo fantastico cd mi riuscirà a passare? i miei problemi sono iniziati dopo ke un giorno ho rimesso…da quel giorno ho avuto sempre la paura di sentirmi male in ogni posto ke andavo , piano piano mi sta passando ma è dura! complimenti per l apparizione tv su sky e grazie della collaborazione! Paolo

____

Proprio oggi mia sorella mi diceva che in questi ultimi 18 mesi di travaglio e più grave malessere, l’unico aiuto sostanziale lo ha trovato nel disco-relax da Lei speditoci. Nel pomeriggio, quando cerca di riposare un poco (ha grande scarsità di energie e necessità di recupero) applica il metodo che ha appreso tramite il disco, e ne trae un rilassamento che prima non riusciva a ottenere, passando invece nell’angoscia quel tempo che doveva destinare al riposo. Grazie, da parte mia e sua.

____

Gentile Paola, sono Federica  ( la ragazza di Roma, del popolo degli ansiosi…) ti scrivo per ringraziarti tanto della cassetta che è arrivata la scorsa settimana e per farti sapere delle cose. La prima è che la prima volta che ho fatto l’esercizio è stata una cosa incredibile, mi sono alzata e il mio viso aveva COMPLETAMENTE CAMBIATO ESPRESSIONE, credevo di essermi svegliata in quel momento tanto ha funzionato. L’ho ripetuto altre tre volte nei giorni scorsi  anche se non so con che frequenza lo devo fare. Poi da circa dieci giorni sto usando il rescue remedy e non so se è possibile, ho notato proprio una cosa: ho una maggiore lucidità, cioè, anche se ho un pò di nervosismo le idee mi si “impicciano” molto meno. Anche l’ansia è un pò in diminuzione, è come se la mia anima stesse piano piano riprendendo possesso delle sue facoltà. Certo per ora sono piccoli segnali ma io mi sto impegnando al massimo. Io credo di fare dei progressi perchè adesso cerco di sforzarmi molto di più per affrontare le cose che mi fanno paura. Che ne so, ora se devo andare a casa di qualcuno (cosa che prima mi metteva disagio), ora è più il desiderio di passare la serata con qualcuno e fare qualcosa di diverso che l’angoscia per la paura di sentirmi male e secondo me sono dei segnali positivi. E poi noto che confrontarmi con persone nuove mi aiuta a “uscire fuori dal guscio”. Sai, per me è la prima prima volta che affronto delle cose anche banali del tutto da sola e che mi trovo a dover fare punto di riferimento solo su di me. Fino a pochi mesi fa anche l’orario del pranzo lo decidevo con mia sorella, è dai tempi dell’asilo che faccio quasi tutto con lei ma ora sono decisa tantissimo a combattere per credere nelle mie potenzialità e devo ringraziarti per i consigli.

Ti ringrazio ancora e spero di risentirti. Un caro saluto       FEDERICA

Share